evangelici.net - Dal 1996, l'informazione cristiana in rete; collegati al portale! evangelici.net - Dal 1996, l'informazione cristiana in rete; collegati al portale!
ConsigliMeditazioni

La fede è qualcosa di più di un semplice sentimento

La vita da discepoli richiede non solo la giusta convinzione e la giusta azione, ma anche le giuste passioni.

La fede è qualcosa di più

Quando ero in seminario, io e mio marito abbiamo incontrato un pastore fidato. Gli abbiamo raccontato come stavamo assaporando i nostri corsi teologici e gli studi biblici. La conversazione si è poi spostata sulle nostre vite personali. Mio marito ha detto che stava lottando per trascorrere più tempo in preghiera e che sia lui che e io a riguardo litigavamo spesso come cani e gatti.

Il nostro pastore ha risposto in modo pratico: “Sai, non puoi conformarti alla Parola di Dio senza consacrare l’intero essere tuo”.

Conoscevamo questa idea, ma questa riflessione ci ha colpito come un fulmine. Eravamo entrati in un seminario biblico per immergerci nelle Scritture e nella sana dottrina, ma dovevamo ricordare che col conformarsi (alla Parola di Dio) e la consacrazione (discepolato) sono dei temi così essenzialmente correlati che se ne trascuriamo uno, perdiamo l’altro.

I cristiani difendono questa unità di fede e di azione. Ma spesso trascurano un’altra parte fondamentale della fedeltà: la consacrazione.

La parola denota le giuste passioni o sentimenti. Nomina la realtà che noi cristiani non solo professiamo nella verità di Cristo Gesù praticando le cose che Egli ci dice di praticare, ma ci sforziamo anche di fare tutto questo nella posizione di Cristo mirando quindi alla sua statura perfetta.

La consacrazione implica una vita arresa, redenta e trasformata. Questo deve includere anche i nostri sentimenti e le nostre emozioni. Ma più fondamentalmente, deve coinvolgere la nostra struttura motivazionale, i nostri desideri e i nostri propositi, ciò che ci guida più profondamente. L’obiettivo più ampio della consacrazione è che la nostra disposizione totale venga cambiata per essere più simile a quella di Gesù.

«fissando lo sguardo su Gesù, colui che crea la fede e la rende perfetta. Per la gioia che gli era posta dinanzi egli sopportò la croce, disprezzando l’infamia, e si è seduto alla destra del trono di Dio.»
‭‭Lettera agli Ebrei‬ ‭12:2‬‬‬

Incoraggiamo i lettori che desiderano commentare il nostro materiale a farlo anche tramite i nostri account Facebook, Twitter, YouTube e Instagram. Dio ti benedica e ti custodisca nella Sua verità.

User Rating: 2.95 ( 1 votes)
The Christian Broadcasting Network

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button